BUONVENTO

Il nostro progetto Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva si arricchisce di uno strumento nuovo e importante.

Da Aprile sarà disponibile su APP STORE un’applicazione che farà felici gli amanti del mare, i naviganti e i sognatori.

Si chiama Buonvento e serve a mettere in contatto diretto chi ha una barca e vuole uscire in compagnia con chi non ce l'ha e vorrebbe ogni tanto provare l'ebbrezza di navigare in mare aperto.
Buonvento è un'app per chi vive in una città di mare ma non può permettersi la manutenzione di una barca, per i viaggiatori che in una città di mare ci arrivano e guardano le barche dalla banchina sognando di veleggiare, per tutti quelli che la barca ce l'hanno non per status symbol ma perché il mare è passione, gioia e metafora della vita e non puoi fare a meno di starci dentro. Così grazie all'applicazione, in tempo reale, capitani e aspiranti marinai potranno conoscersi, organizzarsi, condividere e andar per mare.

Nella mission dell'ecomuseo Mare Memoria Viva un obiettivo importante è creare comunità e sostenere l'aggregazione tra persone che amano il mare e la costa e vogliono prendersene cura. Buonvento serve anche a questo, a far incontrare e fare rete tra cittadini marinai attivi che considerano il mare un bene di tutti.

CLAC lo chiama co-boating e come il co-working Re Federico, è uno strumento per promuovere nuove forme di economia collaborativa e orizzontale. Fuori dalla retorica e dalle ambiguità della sharing economy pensiamo che nella condivisione di beni e servizi, trasparente e con le giuste regole, possa esserci un'alternativa reale alle dinamiche del mercato capitalista e un'economia più sostenibile e attenta ai bisogni della terra.

Navigare è necessario per essere liberi quanto si può sognare di esserlo su questa terra, senza nuocere ad altri. Sempre che lo si voglia, essere liberi.
Altrimenti si può farne a meno.
Harry Martinson


facebook: https://www.facebook.com/appbuonvento